Jacopo Mazza

Pianoforte moderno

Dopo il Compimento medio di pianoforte, sostenuto presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, consegue la laurea in Scienze Politiche per la Cooperazione e lo Sviluppo con una tesi di ambito antropologico sul Jazz.
Successivamente si laurea con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano frequentando il biennio specialistico di pianoforte jazz. Studia con alcuni dei maggiori esponenti del pianoforte Jazz italiani e stranieri, fra cui Massimo Colombo, Andrea Pozza, Antonio Faraò, Greg Burk ed altri.
Ha partecipato a diversi festival tra cui Biàjazz e Sarpi in Jazz.
L’ensemble Novecento dell’Accademia della Scala di Milano ha eseguito una sua composizione su un cortometraggio di inizio Novecento restaurato dal Museo del Cinema di Torino.
Nel 2013 ha inciso il suo primo album in trio, “Grimilde”.
Nel mese di ottobre 2013 è stato in tour in Giappone con il Walf Gang 4et di Riccardo Lovatto (chitarrista) residente a Tokyo. Nel febbraio 2014 ha effettuato un nuovo tour in Giappone (Tokyo e Kyoto) con lo stesso ensemble.
Sempre nel 2014 si classifica al terzo Concorso nazionale “Giovani talenti” organizzato dal Jazz Club di Bergamo ed è finalista del concorso Young&Talent del Jazz Club di Barolo.